Skip to content

Nazionalpatriottici

gennaio 24, 2014

Alle radici dell’etnonazionalismo. Euro 15. Per ordinazioni superiori alle 5 copie sconto del 30 %

Se abbastanza si sa nelle scuole e nelle università a proposito del romanticismo tedesco, con i suoi autori, i suoi filosofi, i suoi artisti, non altrettanto si può dire della sua variante politica. Kolberg, Wartburg, Arndt, Jahn, Körner, le Burschenschaften, le Turnerschaften, sono nomi di città, scrittori, combattenti, organizzazioni di studenti, per lo più ignoti in Italia anche alle persone più dotte e acculturate. In questo libro Cospito presenta scrittori, personaggi, episodi, momenti non secondari nella storia della Germania a cavallo tra la fine del XVIII secolo e l’inizio del XIX e che presiedettero alla nascita del sentimento nazionale tedesco dopo che il suo orgoglio era stato calpestato a Jena dalle armate napoleoniche. Orgoglio riscattato sui campi di Lipsia proprio due secoli orsono. Una indagine, dunque, che getta nuova luce sul pangermanesimo ma che aiuta a comprendere anche la rinascita nel nostro tempo della cultura identitaria e la diffusione dell’ etnonazionalismo come risposta al disordine del mondialismo e della globalizzazione.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: