Skip to content

La terra e il cielo degli Etruschi

aprile 17, 2013

Le nuove scoperte nel campo dell’archeoastronomia hanno individuato una fitta rete di allineamenti stellari in territorio etrusco, a testimonianza di una ricchissima scienza sacra che celebrava le nozze tra terra e cielo, considerati una specchio dell’altro. I luoghi sacri di etruschi e pre-etruschi studiati dagli autori nel dettaglio rivelano una visione cosmologica incentrata sulla natura, ispiratrice di tradizioni magiche custodite da sibille, sacerdotesse e divinità connesse al culto della terra e degli astri. Dall’arte fulgurale all’agrimensura, la civiltà etrusca è stata la fondatrice di un sapere tramandatosi nella storia, di cui i siti archeologici raccontati per la prima volta in questo libro sono testimoni vivi.

Gli autori

Giovanni Feo ha svolto per più di tre decenni un’estensiva ricerca sul campo, incentrata sulla geografia sacra del territorio etrusco e pre-etrusco. Autore rinomato, ha scoperto il tempio astronomico di Poggio Rota e la rete territoriale di allineamenti della valle del Fiora; tiene seminari sulla conoscenza del territorio antico.

Luigi Torlai è astronomo e socio della SIA (Società Italiana di Archeoastronomia). Collabora in attività di divulgazione pubblica e didattica di astronomia.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: